Trova distributori e canali di vendita in Stati Uniti

I nostri team locali svolgeranno il lavoro

Trovare distributori o canali di vendita al dettaglio può essere semplice, ma scoprire quello giusto che genera ricavi per la sua azienda è una vera sfida.

Con il nostro approccio Scan-Launch-Grow, le facilitiamo notevolmente questo compito! I nostri team locali dispongono di una vasta rete di distributori e canali di vendita al dettaglio, sanno cosa è importante per loro e possono raggiungerli facilmente.

Distributori abbinati
50 +
Voli risparmiati
1
Paesi
5 +
Salvati su ogni ricerca
$ 0 k

Trova i giusti canali di vendita al dettaglio in Stati Uniti

Gli Stati Uniti d’America hanno una popolazione di 327 milioni di abitanti. Nel 2022, l’83% della popolazione viveva nelle città, e questa percentuale sta lentamente aumentando. Il reddito medio pro capite è di quasi 60.000 dollari USA. Questo promette di vendere i suoi prodotti, ma deve sapere da dove iniziare.

A seconda del suo prodotto o servizio, la cosa migliore è iniziare con un solo agente, distributore o broker per un primo Stato o con un gruppo target specifico. Non appena avrà ottenuto i primi clienti di riferimento, potrà scalare.

Approccio all’ingresso nel mercato negli Stati Uniti

Tipo di prodotto Possibile strategia
Prodotti B2B, alto valore, piccoli volumi Un distributore o un agente per l’intero Paese può andare bene, a meno che il processo di vendita non sia complesso e sia necessario un servizio di assistenza o manutenzione locale.
Prodotti B2B, volumi elevati Per motivi logistici e, se necessario, per l’assistenza e la manutenzione, può scegliere i distributori regionali.
Prodotti B2C con regolamentazioni per Stato, come farmaci e alcolici. Un distributore per Stato
Altri prodotti B2C Può iniziare prima con un distributore, che è il più desideroso di testare il mercato per lei e di sostenere le vendite con i broker. In seguito, potrà scegliere altri distributori e creare la sua azienda locale e fare direttamente delle vendite.

Le principali catene di supermercati negli Stati Uniti

Il settore dei supermercati negli Stati Uniti è altamente competitivo. È dominato da una manciata di grandi aziende che insieme controllano una quota impressionante del mercato. Le due maggiori catene di supermercati negli Stati Uniti per quota di mercato sono Walmart e Kroger. Walmart detiene un incredibile 29% della quota di mercato totale, mentre Kroger ha circa il 9%.

Altri attori importanti in questo spazio sono Albertsons Companies Inc. che rappresenta il 5% e Publix Super Markets con il 4%. Ahold Delhaize, H-E-B Grocery Co., Wegmans Food Markets, Aldi US e Whole Foods Market sono tutti altri concorrenti degni di nota, con quote rispettive che vanno dal 2-3%. Insieme, queste aziende detengono oltre il 60% della quota di mercato totale di tutti i supermercati in America.

Walmart, Kroger e Albertsons

Walmart è uno dei rivenditori statunitensi più noti, con oltre 5.000 negozi in tutti gli Stati Uniti. Fondata nel 1962 da Sam Walton a Rogers, in Arkansas, Walmart è diventata un simbolo iconico della vendita al dettaglio americana. Nonostante il suo successo e la sua grande impronta, la presenza di Walmart negli Stati Uniti ha suscitato alcune critiche.

Kroger è una delle più grandi aziende americane di negozi di alimentari, con oltre 2.700 negozi in 35 Stati e Washington D.C., comprese le sedi del Kroger Marketplace e i minimarket come Turkey Hill Minit Markets. Kroger offre una vasta selezione di prodotti freschi, carne, latticini e altri articoli a prezzi competitivi. L’azienda ha anche una propria linea di marchi privati, come Simple Truth Natural Foods e HemisFares International Specialties.

Albertsons Companies è uno dei maggiori rivenditori di generi alimentari e farmaci degli Stati Uniti. Fondata nel 1939 da Joe Albertson, attualmente impiega oltre 250.000 persone in 2.200 negozi situati in 35 Stati e a Washington D.C. Oltre al formato tradizionale di negozio di alimentari, possiede e gestisce anche supermercati come Safeway, Vons, Shaw’s Supermarkets, Jewel-Osco, Acme Markets e molti altri.

Ruolo dei distributori e dei grossisti nel settore FMCG

Il ruolo dei distributori e dei grossisti nel settore FMCG (beni di consumo in rapida evoluzione) negli Stati Uniti è significativo. Sono responsabili dell’acquisto di prodotti dai produttori e della vendita ai rivenditori, oltre a fornire servizi come la gestione dell’inventario, lo stoccaggio, il trasporto e altro ancora. I distributori offrono una serie di vantaggi sia ai produttori che ai rivenditori. Offrendo soluzioni efficienti dal punto di vista dei costi per l’acquisto di prodotti da diversi fornitori, i distributori consentono ai rivenditori di concentrarsi sulle loro competenze principali, come il marketing o il servizio clienti.

Trovare i broker giusti per i supermercati USA

Il ruolo dei broker nella distribuzione dei supermercati è importante. I broker in genere collaborano con i produttori per determinare quali prodotti saranno disponibili in ogni negozio; spesso negoziano anche i prezzi per conto del rivenditore. Inoltre, i broker possono fornire servizi di marketing, come il coordinamento di campagne pubblicitarie o la gestione di esposizioni di prodotti presso i punti vendita. Grazie alla loro profonda conoscenza del settore, i broker contribuiscono a garantire una catena di approvvigionamento di successo per le operazioni di distribuzione dei supermercati.

L’industria dei Fast Moving Consumer Goods (FMCG) è un settore commerciale altamente competitivo negli Stati Uniti, con un totale di oltre 5.000 broker che operano in tutto il Paese. I broker FMCG sono specializzati nella fornitura e nella gestione di servizi logistici per le aziende che vendono prodotti di largo consumo.

Questi broker sono diventati sempre più importanti a causa dell’aumento dello shopping online. I negozi al dettaglio online richiedono sistemi di consegna più sofisticati rispetto alle vetrine tradizionali, per cui si affidano ai broker di prodotti di largo consumo per garantire la consegna puntuale degli articoli venduti attraverso i loro siti web. Inoltre, questi broker stanno diventando parte integrante di una gestione efficace della catena di approvvigionamento per le aziende del mercato statunitense, aiutandole a ridurre i costi e ad aumentare l’efficienza.

Importazione di prodotti di largo consumo negli Stati Uniti

Gli importatori di beni di consumo in rapida evoluzione (FMCG) negli Stati Uniti devono osservare diversi requisiti. Il primo requisito è che tutti i prodotti importati negli Stati Uniti devono essere conformi agli standard di sicurezza e qualità nazionali, come indicato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Ciò significa che tutti i prodotti alimentari, le bevande, i farmaci o i cosmetici devono soddisfare le normative FDA pertinenti prima dell’importazione.

Inoltre, alcune categorie di prodotti di largo consumo possono richiedere permessi specifici da parte di agenzie governative come il Dipartimento dell’Agricoltura e il Bureau of Alcohol Tobacco Firearms & Explosives. Inoltre, a seconda del tipo di prodotto importato, potrebbe essere richiesta una documentazione aggiuntiva, come un Certificato di Libera Vendita o una Lettera di Esenzione.

Può collaborare con un fornitore 3PL (Third Party Logistics) che può aiutarla con lo sdoganamento, la preparazione dei documenti, l’inoltro delle merci e la consegna. Potranno anche consigliarle il modo più conveniente per trasportare il suo prodotto negli Stati Uniti. Dovrà quindi assicurarsi che il suo prodotto soddisfi tutti i regolamenti e gli standard di sicurezza pertinenti per la vendita nei supermercati statunitensi. Una volta fatto questo, dovrà stipulare un accordo con un grossista o un distributore che possa gestire gli ordini dei rivenditori, come i supermercati. Potrebbero avere i loro requisiti, quindi è importante che questi siano soddisfatti prima che accettino di immagazzinare il suo prodotto nei loro magazzini o negozi in tutta l’America.

Troviamo i distributori giusti in Stati Uniti!

Conosciamo il mercato dall’interno all’esterno

Lavoriamo con team locali, che conoscono già il mercato, parlano la lingua e conoscono la cultura aziendale.

Siamo attivi in oltre 30 Paesi

Siamo in grado di confrontare diversi mercati e, poiché possiamo aiutarla in tutti, privilegiamo solo il mercato che può funzionare meglio per lei.

Riduce i rischi

La aiutiamo ad evitare incomprensioni culturali, problemi di conformità e altri rischi associati all’ingresso in un nuovo mercato.

Provi i nostri servizi in Stati Uniti

Il nostro approccio strutturato per l'ingresso nel mercato

Gli esperti di Alliance hanno una metodologia comprovata per avviare o incrementare le vendite in un nuovo mercato.

I nostri team locali in oltre 30 Paesi la aiutano a definire la sua proposta e a convincere i canali di vendita o i clienti giusti.

Mese 1

Fase di scansione

  • Conosciamo la sua azienda e la sua offerta
  • Creiamo una prima long-list di potenziali distributori, partner o clienti.
  • Raccogliamo il loro feedback sul suo prodotto
  • Esaminiamo la concorrenza

Mese 2

Fase di lancio

  • Sviluppiamo l’offerta giusta per questo mercato
  • Elenchiamo altri obiettivi fino a quando non abbiamo tutti quelli rilevanti.
  • Ci rivolgiamo a loro con la sua offerta
  • Valutiamo e modifichiamo l’approccio dove necessario

Mese 3 e oltre

Fase di crescita

  • Seguiamo i nuovi contatti e i contatti precedenti
  • Elenchiamo e avviciniamo altri obiettivi, se disponibili
  • La coinvolgiamo in caso di prospettive interessate
  • Ogni mese riportiamo tutti i contatti avuti

Esperienze del cliente

” Alliance Experts’ tailored strategies boosted our Europe market presence phenomenally. Exceptional service, highly recommended! “
Jing Zhang

Jing Zhang

Kamtec

” Alliance Experts strongly supported our growth in African markets. Innovative, effective strategies, and superb communication. “
James Martin

James Martin

Brabantia

” Outstanding service! Found the perfect partners in within a few months. Our international sales skyrocketed thanks to their expertise. “

Mehmet Aksoy

RR Engineers

” During our cooperation Alliance experts showed an effective approach and tracking, professionalism and provided the services reliably and on time. “
Nouraldine Banaeinejad

Nouraldin Banaeinejad

CAN Home appliances

” Alliance experts has helped us with clear insights in a market which was relatively new to us. Even under difficult circumstances they found good dealer candidates. “
Alliance Expert found distributors for Harley Davidson

Vitello Benevetti

Harley Davidson

” Invaluable local insights led to great distributor matches. Their approach revolutionized our market entry strategy. Highly recommend! “
Francis Huang

Francis Huang

Würth

Aziende che abbiamo aiutato nella ricerca di distributori

Molarclean
Topdesk
CAN Home appliances
Golden Red Trade Solution
Brabantia
Hydrologic
HCP – the sweetener company
Verantis
EEPC India
RR Engineers

Siamo attivi in oltre 30 Paesi