Il tuo distributore o agente giapponese: come trovare il migliore?

Questa è una traduzione automatica. Per il testo originale inglese, Clicca qui.

Giappone, il mercato numero 3 del mondo

Il Giappone è la terza economia più grande del mondo.  Il valore dei beni importati è molto alto: l’importazione di beni e servizi è circa il 19% del PIL totale giapponese.

Il Giappone è visto come un mercato premium per prodotti e servizi. Tuttavia, il mercato giapponese può essere altamente regolamentato, e avrete bisogno di conoscenze specifiche per qualsiasi business internazionale per avere successo. Attualmente si stanno eliminando diverse restrizioni per facilitare un commercio più libero, con conseguenti opportunità commerciali emergenti.

Come trovare il tuo agente o distributore in Giappone?

Tokyo è la capitale e anche il più grande sottomercato del paese. Osaka è il secondo posto in questo paese altamente urbanizzato.

Il Giappone ha tradizioni commerciali e modi di fare affari unici. Perciò la conoscenza preventiva della cultura locale, della domanda, del comportamento dei consumatori e della strategia dei prezzi è fondamentale per il successo delle iniziative commerciali internazionali. Perciò avrete bisogno di un distributore giapponese o di un agente giapponese. Un intermediario vi aiuterà a superare il gap di conoscenza e le differenze culturali.

Gli esperti di Alliance possono trovare l’agente o il distributore giusto entro 6-8 settimane

Esperti di alleanza aiuta le aziende ad entrare con profitto in nuovi mercati. Il nostro rappresentante di Tokyo vi aiuterà con i primi passi in questo mercato.

Abbiamo un approccio chiaro e strutturato per trovare il miglior partner

Per prima cosa vogliamo sapere che tipo di partner stai cercando. Sulla base delle tue informazioni, facciamo una long-list di 15-20 partner potenziali che corrispondono alla tua descrizione. Dopo la tua approvazione troviamo il decisore giusto, lo avviciniamo personalmente e condividiamo con loro il tuo profilo aziendale. Questo porta per lo più a 3-5 aziende che sono adatte come vostro partner e interessate a lavorare con voi. Una volta trovate queste aziende, pianifichiamo i vostri incontri e vi accompagniamo durante le prime visite.

Quali sono le opportunità di business in Giappone?

Il mercato giapponese può essere altamente regolamentato, e avrete bisogno di conoscenze specifiche per qualsiasi business internazionale per avere successo. Nell’attuale era della globalizzazione, diverse restrizioni sono state eliminate per facilitare un commercio più libero, con conseguenti opportunità di business emergenti.

Il Giappone fornisce diversi meccanismi di supporto per il business e fornisce un ambiente legalmente sicuro per fare affari. Con diverse fiere giapponesi a livello internazionale e all’interno del Giappone, c’è abbastanza opportunità per lo scambio di informazioni.

La maggior parte delle opportunità di business in Giappone sono nei seguenti settori:

  • Energia alternativa – a causa dell’alta densità di popolazione, l’energia pulita è una priorità;
  • Farmaceutici e sanitari – la domanda di prodotti e servizi in questo settore è in crescita a causa dell’invecchiamento della popolazione in costante aumento, indicato come il mercato “silver”
  • Nazione sana – Poiché il Giappone è la terza economia più grande del mondo, c’è domanda di prodotti di consumo di alta qualità
  • Ingegneria avanzata & Tech – Le aziende giapponesi sono interessate a tecnologie all’avanguardia per mantenere la loro superiorità nella progettazione e produzione di prodotti vincenti a livello internazionale
  • Food and Drink – Data la grande densità di popolazione e le abitudini alimentari sempre più diversificate, il Giappone ha bisogno di importazioni alimentari
  • Gioco &; Musica – Il Giappone è un importante centro di gioco e ha la seconda più grande industria musicale del mondo

Le più importanti insidie culturali da evitare in Giappone

Il Giappone non è solo un paese che brulica di opportunità commerciali, ma è anche culturalmente ricco. Le tradizioni hanno un ruolo molto importante nella vita giapponese. Per ottenere un’efficienza ottimale nei tuoi affari, devi imparare il galateo degli affari giapponese.

Mentre i giapponesi sono estremamente laboriosi, mostrano un uguale entusiasmo per lo sport. Gli sport principali in Giappone sono il baseball, il calcio, il golf, la lotta sumo e le arti marziali. Le feste importanti in Giappone sono il Giorno dello Showa, il Giorno del Rispetto per gli Anziani, il Compleanno dell’Imperatore, ecc.

Proprio come ogni altro paese, il Giappone ha un modo di fare affari. Come uomo d’affari straniero, puoi aumentare le tue possibilità di fare un buon affare imparando alcune nozioni di base sulla cultura, il costume e l’etichetta del paese.

Galateo per le riunioni

  • I saluti giapponesi sono formali e ritualizzati.
  • Riconoscete che sono particolari rispetto allo status sociale. Date il dovuto rispetto e deferenza a qualcuno in base al suo status rispetto al vostro.
  • Perché è spesso percepito come maleducato presentarsi da soli, aspetta che qualcuno faccia la presentazione per te.
  • Mentre stringere la mano è il modo di salutare nel mondo occidentale, l’inchino è la forma tradizionale di saluto in Giappone. Un inchino più profondo significa un rispetto più profondo che si mostra. Tuttavia, gli stranieri non sono necessariamente tenuti a capire tutte le sfumature dell’inchino, quindi inchinando leggermente la testa andrà bene.

Galateo per l’abbigliamento

  • In Giappone, ci si aspetta che tu ti vesta in modo conservativo in un ambiente di lavoro.
  • Gli uomini dovrebbero indossare abiti da lavoro di colore scuro e conservativi.
  • Anche le donne dovrebbero vestirsi in modo conservativo.

Galateo per fare regali

  • Il regalo è una forma di rituale. I giapponesi sono particolarmente attenti a come viene impacchettato un regalo, anche più del regalo stesso.
  • Non deve essere costoso, devi solo farlo bene. Fatti aiutare da qualcuno che conosce la cultura per decidere quale regalo fare.
  • A meno che non si tratti di un funerale, non regalate gigli, camelie o fiori di loto. Anche i fiori bianchi sono un no-no.
  • Un bonsai è sempre accettabile, ma non fate l’errore di regalare piante in vaso perché si crede che queste favoriscano la malattia.
  • Gli articoli dovrebbero essere dati in numeri dispari, tranne il 9.
  • Ricordatevi di farvi impacchettare il regalo quando lo comprate in Giappone. Sarebbe bene anche scegliere colori pastello per le confezioni.
  • Inoltre, il tuo regalo non sarà aperto immediatamente quando lo ricevi.

Galateo per cenare

Anche se questo accade raramente, nel caso in cui siate invitati in una casa giapponese:

  • Toglietevi le scarpe prima di entrare e mettete le pantofole lasciate sulla porta. Assicurati anche di lasciarle rivolte lontano dalla porta che stai per attraversare.
  • Se sei invitato a cena, sii puntuale o in ritardo di 5 minuti.
  • La puntualità è apprezzata in Giappone. Un grande raduno può permetterti di essere in ritardo, ma è comunque meglio che tu arrivi in tempo.
  • Indossare un abbigliamento elegante in ogni invito, a meno che non sia specificato che si può indossare qualcosa di casual.
  • C’è un protocollo da seguire su dove ci si deve sedere, quindi aspetta che ti venga detto.
  • L’ospite d’onore o la persona più anziana sarà seduto al centro del tavolo, e sarà situato più lontano dalla porta della stanza. Sarà anche il primo a mangiare.
  • Impara ad usare le bacchette. Vi aiuterà molto. Quando usate le bacchette, non puntatele. Dopo ogni paio di bocconi o quando vi fermate per bere o parlare, rimettetele nell’apposito supporto.
  • Non si può mescolare il cibo. In Giappone, si mangia un po’ di uno e un po’ dell’altro.
  • Non finire quello che c’è nel tuo bicchiere se non hai intenzione di bere ancora. Un bicchiere vuoto significa che ne vuoi ancora.
  • La conversazione non è comune durante un pasto. I giapponesi vogliono godersi il loro cibo.

È più che fare affari in Giappone…

Molti cercano di vincere contratti e fare affari con le aziende giapponesi. Vi preparate, negoziate, cenate, bevete, magari andate al karaoke insieme. Senti di aver stabilito buone relazioni con proposte tempestive e piani d’affari intelligenti che porteranno al tuo potenziale cliente dei bei profitti. Poi aspetti e vedi. Siete ottimisti poiché nessuna reazione negativa e vi aspettate di ottenere una risposta positiva a luce verde. Poi si possono fare alcune chiamate o inviare alcune e-mail, ma nessuna risposta. Finalmente un giorno, ricevi qualche e-mail che dice che non possono procedere con l’affare o hai sentito da qualcuno che hanno firmato un contratto con un’altra azienda. Sei confuso.

Perché, cosa è successo?

Per spiegare concretamente, un altro fattore potrebbe essere che non hai “sudato” con il tuo partner per quanto riguarda il lavoro e la proposta. Questo significa che il tuo rivale potrebbe aver fatto molto simile alla tua proposta, tu e il concorrente eravate simili nella maggior parte degli aspetti, ma la differenza è che loro erano: 1) Spesso o sempre disponibile, 2) Visto come partner immediato che lavora strettamente insieme “sudando” con il tuo potenziale cliente e 3) Quindi in grado di adattarsi rapidamente o ottenere il lavoro fatto meglio.

Ovviamente questo “sudare insieme” non significa andare in sauna o giocare a golf. È un lavoro vero e proprio o un lavoro pre-contratto, e dà una forte impressione. 

Cosa fare per vincere il contratto?

Mentre tu hai appena presentato il nuovo business plan, il tuo rivale potrebbe essere stato attivo in altri modi, più visibilmente con il cliente, ovviamente, quotidianamente, lunghe ore, forse lavorando già come su contratto. Come risultato, il vostro cliente sente e vede tangibilmente che il vostro rivale ha lavorato di più e ha fatto questo e quello per loro, e gli dà l’affare. Inoltre, a causa di questo stile, il cliente sente naturalmente di voler fare affari con loro piuttosto che con voi, poiché un certo senso di obbligo è dovuto. Se succede qualcosa, possono certamente contare su questa collaborazione “sudata”, il follow-up della fiducia già costruita e l’aiuto di nuovo.

Fate attenzione ai dettagli e il vostro “sudore” potrebbe essere

  • Si occupano dei dettagli, si offrono di gestire i piccoli punti, lavorano insieme nella collaborazione precontrattuale.
  • Assegnare un assistente alla finestra proattivo ed energico a livello di lavoro che cerca di “dire sì”.
  • Offrire una bozza di proposta commerciale, chiedere l’input, accettare molte revisioni.
  • Visitare, telefonare, lavorare anche a tarda notte con straordinari, reperibilità e impressione a tempo pieno.
  • In breve, stabilire un sentimento di “unità” e di unione, con questo sudore.
Contattatemi per assistermi nella mia entrata nel mercato giapponese!
This entry in Uncat was updated on 18 Novembre 2021 by specialist.